ALBERI VEGGIANO, BENEDETTI/LIBERO (M5S): COMUNE PAGHI SANZIONI PER DANNEGGIAMENTO PIANTE. SI CAMBI POLITICA AMBIENTALE

“Benchè il Comune di Veggiano abbia emanato un proprio regolamento che  prevede la tutela della natura ed il rispetto per l’ambiente con precise sanzioni per chi li danneggia, l’autore delle violazioni in questo caso

è proprio il Comune che ha proceduto in modo scriteriato alla capitozzatura degli alberi presenti in alcune zone cittadine. Una contraddizione in termini grave sia da un punto di vista formale che sostanziale, a conferma del totale disinteresse per la cura ambientale.” E’ quanto dichiarano in una nota congiunta la deputata padovana Silvia Benedetti  e la consigliera comunale di Veggiano Giovanna Libero riguardo il danneggiamento operato dall’Amministrazione di gran parte delle piante site nelle aree verdi di via San Francesco e di via Roma nel Comune del Padovano.

“Inutile ricordare che questa pratica non solo è particolarmente costosa, ma produce effetti dannosi sull’albero stesso, indebolendolo e portandolo ad depauperamento, privando il territorio di una fonte preziosa per l’ecosistema ambientale. Così come è inutile ricordare quanto ci siamo battuti per invertire questo andazzo che denota mancanza di cultura, di visione, di rispetto per la vita“ commenta Giovanna Libero.

“Chi governa in questo modo pensa che curare l’ambiente sia una perdita di tempo e che preservare il verde pubblico rappresenti uno spreco di denaro, ragione per cui molte zone verdi o permangono in uno stato di abbandono oppure sono state cementificate”. Aggiunge la consigliera comunale.

“Denunciamo da anni, al fianco delle associazioni ambientaliste e dei cittadini più sensibili, la cecità e la poca lungimiranza in termini di politiche ambientali di chi irresponsabilmente amministra i nostri territori, che purtroppo vantano tassi di inquinamento superiori ad ogni media nazionale. Invece di potenziare il verde pubblico qui si procede a ridurlo. Lo scorso anno per dare un segnale forte in tal senso organizzammo una mobilitazione nel parco Modigliani di Sant’Agostino di Albignasego in difesa degli alberi, dando una  lezione di civiltà alla politica.” Dichiara la deputata Benedetti.

“Che il Comune di Veggiano paghi ora le sanzioni previste dal regolamento per la tutela delle piante che ha emanato,  ma soprattutto cambi le sue politiche ambientali.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...