ACCOGLIENZA, LA DENUNCIA DI BENEDETTI (M5S): CON I LAVORI IL CENTRO DI CONA DIVENTA DEFINITIVO. NON PUO’ ESSERE QUESTA UNA SOLUZIONE

“L’idea di accoglienza che questo Governo sta portando avanti è inaccettabile e pericolosa e Cona ne è per l’ennesima volta un esempio” tuona la deputata padovana Silvia Benedetti,

che il 7 Gennaio scorso visitò il centro di Conetta assieme al senatore Enrico Cappelletti a pochi giorni dalla morte di una giovane ospite.

“I lavori che stanno partendo, soprattutto con l’imposizione del Ministero scavalcando Comune e Regione, per adeguare gli impianti e installare dei nuovi moduli abitativi fissi sono la conferma che questo centro, nato per ospitare poche decine di persone, diventerà un ghetto permanente con migliaia di migranti”.

“Chi assicura che tali opere non serviranno per ampliare ancora la capienza dell’ex base?” continua Benedetti. “Una situazione del genere è già di per sé insostenibile, sia per le condizioni di vita in cui son costrette a restare per mesi le persone ospitate, sia per il modello d’accoglienza che invece di favorire l’integrazione di queste non può far altro che isolarle, alimentare tensioni e aumentare il disagio sociale anche tra la comunità della piccola frazione. Inoltre sia le ispezioni dell’Ulss sia quella della Commissione parlamentare hanno chiaramente indicato il grave problema legato al sovraffollamento del centro, che però evidentemente non viene  preso in considerazione da Governo e Ministro che sembrano voler anzi proseguire imperterriti per questa strada” aggiunge Benedetti e conclude:

“E’ assurdo che si continui a sperperare denaro pubblico per inseguire questa emergenza con soluzioni che si sono già dimostrate fallimentari. Soluzioni oltretutto contraddittorie rispetto a quelle previste dal “Piano di accoglienza” approvato dallo stesso Governo con l’Anci per favorire l’accoglienza diffusa attraverso lo Sprar, che invece in Veneto continua a far registrare le quote più basse in assoluto.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...